ATTUALITA' Scienze e Tecnologia SCUOLA

European Youth Week 2022

La Settimana europea della gioventù è un’occasione per discutere i temi importanti per i giovani, per far conoscere le opportunità giovanili offerte dall’UE e per celebrare le storie di successo. È il più grande appuntamento europeo per i giovani e per il settore giovanile in Europa.

Rödinghausen: “I mesi scorsi, segnati dalla guerra in Ucraina, dalle sfide economiche e dai chiari segni del cambiamento climatico, hanno chiarito una cosa: l’unità europea, su questi aspetti, deve essere rafforzata. Per questo motivo, nella cittadina del distretto di Herford si è svolta una settimana europea della gioventù, inaugurata dal consigliere di campagna Jürgen Müller”. Così descrive quest’esperienza il Westfalen Blatt. Ebbene, 4 studenti dell’Einaudi, tra cui io, hanno avuto la fortuna di parteciparvi. E perciò ve ne parlerò in modo più approfondito.

Quando mi hanno riferito di essere stata scelta, non sapevo cosa aspettarmi ed ero un po’ disorientata. La situazione è cambiata quando, da Venezia, sono salita sull’aereo per Hannover. Perché sì, ero molto spaventata, ma anche curiosissima. 

Tuttavia, il primo giorno, devo ammettere, è stato magico. Ho avuto l’opportunità di legare sia con i ragazzi del liceo “Da Ponte”, sia con ragazzi di altre nazionalità. E questo grazie a dei banali giochetti, il cui contenuto era discutibile, ma l’efficacia è stata molto forte!

Non vi ho specificato che questa settimana riguardava la sostenibilità e l’ambiente, perciò, noi studenti, la mattina seguivamo lezioni teoriche, ed il pomeriggio svolgevamo attività per lo più pratiche. Per esempio, siamo arrivati a creare un dentifricio ed uno scrub viso “fatto in casa”, per poi passare a piantare alberi. E abbiamo parlato delle scelte più ecosostenibili che potremmo attuare nella vita di tutti i giorni. 

La mia paura più grande prima di partire questa settimana era di non riuscire a comunicare con nessun altro se non con gli italiani e di non essere in grado di parlare sempre in inglese. Invece, grazie anche a dei lavori di gruppo, sono riuscita a comunicare con ogni singolo dei 28 partecipanti, provenienti rispettivamente da Francia, Lettonia, Polonia, Croazia e Germania. Sicuramente questa esperienza mi ha aiutata molto a livello linguistico.

Voglio sottolineare che sono veramente grata per quest’opportunità, e che se potessi la rifarei altre 1000 volte. È stata un’esperienza veramente incredibile ed unica.

Grazie European Youth Week 2022!

serata a tema Italia <3

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *